12 Feb, 2019

Alla scoperta degli Omega 3

OMEGA 3: BENEFICI PER I NOSTRI AMICI A 4 ZAMPE.

Ne sentiamo parlare spesso, è molto pubblicizzato e consapevolmente o inconsapevolmente, lo ingeriamo anche noi. Stiamo parlando dell’olio di pesce. Sempre più menzionato negli alimenti per noi umani sta diventando molto popolare anche nelle diete per i nostri amici Pet.
Ma quale beneficio ha veramente per i nostri amici a 4 zampe? Perché dovremmo alimentare i nostri cani e gatti con diete ricche di oli di pesce Omega-3?
Cerchiamo di capire assieme quali sono le caratteristiche degli Omega-3, e quali effetti hanno nella dieta dei nostri amici.

 

 

Cosa sono gli Omega-3?
Innanzitutto, esistono due forme principali di acidi grassi omega-3 che portano benefici se inclusi nella dieta: DHA ed EPA, che sono acidi grassi omega-3 a catena lunga. Sono essenziali per il sostentamento e la lubrificazione delle cellule nervose e, di conseguenza, sono utili per il cervello, il cuore e le articolazioni.
Essi si trovano abbondantemente nei pesci tuttavia, possono anche essere trovati anche nella frutta secca (per es. noci).
Benefici:
Gli acidi grassi Omega – 3 contribuiscono a ridurre l'infiammazione, e quindi i suoi segni tipici, come dolore, gonfiore e rossore, delle aree lesionate o indebolite. Inoltre contribuiscono allo sviluppo e al rinnovamento cellulare. Ecco perché, sono particolarmente importanti nell’alimentazione del cucciolo.
Distinguiamo due tipi di acidi grassi omega 3 a lunga catena: DHA ed EPA, ognuno dei quali ha un ruolo diverso nell'aiutare i nostri amici:
DHA (acido docosaesaenoico)
• Agisce come un antinfiammatorio in condizioni di infiammazione del cuore, dei reni, della pelle e / o delle articolazioni
• Riduce l'infiammazione legata alle allergie
• Riduce il prurito della pelle e la forfora
• Dona un mantello più sano e più lucido
• Riduce la perdita di pelo
EPA (acido eicosapentaenoico)
• Sviluppa la funzione del cervello e degli occhi nei gattini e nei cuccioli.
• Utile per le mamme in gravidanza e per la loro prole.

Diversi studi scientifici hanno valutato i benefici di una dieta ben bilanciata e integrata con acidi grassi omega – 3, e si è scoperto che influenzano positivamente i trattamenti per:
• ArtritI
• Allergie
• Malattie intestinali
• Problemi cognitivi
• Pelle secca
• Vecchiaia
• Rigidità articolare
• Cheratinizzazione delle unghie


Esistono controindicazioni?
Proprio come tutto, è la dose che fa il veleno.
Una sovra dosaggio di acidi grassi Omega – 3 può causare problemi di coagulazione del sangue, quindi è sempre opportuno confrontarsi con un veterinario prima di dare integratori a base di questo prodotto.
Un prodotto sano e bilanciato è alla base per la corretta assunzione di omega – 3. Sono presenti sul mercato tanti prodotti di qualità che integrano alla loro dieta anche questi importantissimi elementi, quindi, assumere integratori di omega-3 non è necessario se il tuo animale ne riceve già la giusta dose con il cibo che mangia, a meno che il tuo veterinario non ti consigli di farlo.
Gli alimenti per animali domestici che contengono olio di pesce omega-3 lo specificano e sono studiati per soddisfare le diverse esigenze di ognuno (taglie e razze).
RICORDA: se vuoi integrare alla dieta acidi grassi omega – 3 consulta prima il tuo veterinario che ti consiglierà in modo appropriato.

 

Read 11 times